Road Show 2019 alla Fam-Mac di Modica

PRIMA TAPPA ITALIANA DEL TOUR FIERAGRICOLA 2020 VERONA
SICILIA – MODICA 21 GIUGNO 2019

Verona – L’appuntamento è per venerdì 21 giugno alle ore 19

A Modica, nell’ambito della Terza sessione specialistica FAM MAC, la Fiera Agroalimentare Mediterranea, che si terrà nell’ex Foro Boario di Modica, si svolgerà la Prima Tappa che VeronaFiere ha programmato per il suo Tour di avvicinamento a Fieragricola 2020 nelle principali Regioni del Sud.

Un Tour itinerante che porterà Fieragricola di Verona sul territorio per dare voce ai protagonisti del mondo agricolo del Sud.

Ed è di enorme importante che la prima tappa si svolga proprio in Sicilia, terra particolarmente all’avanguardia sia per le produzioni agroalimentari che per quelle legate al mondo della zootecnia, ponendosi come veicolo per agevolare il mondo agricolo e zootecnico siciliano ad una migliore penetrazione nei mercati nazionali europei e mondiali.

Per essere strumento e stimolo di crescita per tutto il comparto FIERAGRICOLA 2020 rilancia alcuni temi tra i quali quello dell’economia circolare. L’economia circolare è la nuova sfida dell’agricoltura siciliana ed italiana in genere. Una opportunità per il rilancio delle imprese agricole. Una sfida che vuol far coesistere la sostenibilità ambientale con quella economica.
Dalle imprese agricole arriva la materia prima: reflui zootecnici, scarti alimentari e dalle colture che rappresenta una inesauribile miniera ( rinnovabile ) di elementi che possono essere riciclati.
Trasformare un rifiuto organico con l’innovazione in una importante risorsa per tutta l’agricoltura è la nuova sfida che va affrontata e che va vinta.

Per parlare di questi temi il Road Show di FIERAGRICOLA 2020 di Verona vuole confrontarsi col Territorio e al Territorio dare voce.

La presentazione di Fieragricola che si svolgerà a Verona dal 29 gennaio al 01 febbraio 2020 offrirà infatti agli operatori del settore la possibilità di confrontarsi sulle tematiche agricole e in particolare di approfondire le questioni specifiche legate al mondo della zootecnia siciliana.

I lavori del Road Show saranno inaugurati dal Sindaco di Modica, Ignazio Abbate,

Seguirà la presentazione vera e propria della 114^ edizione di Fieragricola 2020 Verona con la presentazione, da parte del dott. Luciano Rizzi, in anteprima nazionale, del nuovo Padiglione della Zootecnia e del nuovo Padiglione dedicato alla Meccanizzazione.
Dell’Attrattività della rassegna veronese e della sua Biennalità.
Delle strategie promozionali messe in atto per rendere sempre più FIERAGRICOLA la più importante fiera di riferimento del mondo agricolo in Italia e nel resto d’Europa.

Lo staff di VeronaFiere presenterà anche i vantaggi e le agevolazioni previste per gli operatori siciliani che verranno ad esporre a Verona.

Fieragricola da 121 anni è punto di riferimento per tutto il mondo agricolo italiano ed internazionale. All’avanguardia nell’innovazione e incubatrice di idee e progetti per il futuro dell’agricoltura.

Una rassegna sempre più ricca di novità, eventi, contenuti e concorsi.
Internazionale, trasversale a tutto il mondo agricolo, specializzata, dinamica, innovativa e sostenibile.

Una rassegna che nel 2018 ha avuto più di 130 mila visitatori di cui 20 mila dall’estero, quasi mille espositori, 900 incontri b2b con buyer nazionali ed esteri, 120 convegni e focus. Una rassegna che ha visto la partecipazione di 20 Associazioni Allevatoriali e 700 capi di bestiame in esposizione.

Le più importanti aziende della meccanizzazione, della zootecnia, delle agro energie, della chimica e sementiero, del garden e forestale e di quelle legate al vigneto e frutteto saranno presenti a Fieragricola 2020 di Verona.

Alla fine della presentazione ampio spazio alle tematiche legate al Territorio con gli interventi del dott. Pietro Agen, Presidente della camera di commercio Sud Est Sicilia, del dott. Giuseppe Cascone, Direttore Area Ragusa dell’Istituto Sperimentale Zooprofilattico della Sicilia, e del dott. Gaetano Farina, dell’ASP di Ragusa.

Chiuderà i lavori l’Assessore alle Politiche Agricole della Regione Sicilia, Edy Bandiera.

Seguirà il dibattito e una degustazione di prodotti tipici locali.

Modererà i lavori Michele Nangano.